Terios Club Italia - Problema pressione olio motore
    Terios Club Italia
Sostieni il nostro lavoro


Terios Club Italia
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  




 Tutti i Forum
 Con Terios ...
 ... problemi, consigli e soluzioni (???) ...
 Problema pressione olio motore
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 03:04:14  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Guarda l'indirizzo Skype di Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
Apro questa discussione x descrivere un problema che mi è capitato col Terios e che x fortuna è finito (sembra) bene: domenica pomeriggio al ritorno da un viaggetto mi si accende la spia rossa dell'olio....il livello è ok, quindi la questione dovrebbe riguardare la pompa dell'olio o la pressione dello stesso; porto l'auto dal mecca (che tra l'altro mi aveva appena effettuato il tagliando) e dopo aver escluso il bulbo ed il filtro dell'olio (forse intasato), va' a vedere il pescante dell'olio, e lì si scopre il disastro!! Un accumulo di morchia da far paura che aveva ostruito tutto!! Ha quindi dovuto smontare il pezzo, ripulire il tutto e cambiare di nuovo olio e filtro....!! L'olio tra l'altro in meno di 2 settimane era già nero....!!
Adesso il mecca non si è sentito di pronunciarsi sul fatto che sia stata colpa o meno di qualche collega che in passato ha messo un oliaccio......sta di fatto che questo accumulo c'era e potrebbe anche essere dato da un problema del motore o della stessa alimentazione a GPL......cercando su internet x capire meglio, sono stato diretto al nostro forum nel capitolo dedicato al Feroza: leggete ---> QUI <--- dove si parla dell'olio motore....praticamente è il caso che è capitato a me!! Adesso x sicurezza il prossimo tagliando lo anticiperò a 10000 km anzichè 15000, giusto x stare sicuri che ogni minimo residuo rimasto venga eliminato definitivamente....!!
Il mecca mi ha detto che in passato gli è capitata una cosa simile con 5 Terios, ma tutti avevano molti + km del mio.....; in un caso il motore era letteralmente da buttare perchè non è stato preso in tempo, e mi ha detto che i ricambi sono costosissimi e che non conveniva riparare l'auto...!!
Direi quindi che nella sfiga mi è andata bene.....la pressione dell'olio anche se minima mi ha permesso di arrivare a casa senza danni......ora l'auto resta "in osservazione" x qualche giorno, ma la cosa sembra risolta....!!
Voglio ringraziare MAPESTA che in PM mi ha fornito qualche dritta x venire a capo della situazione capitatami, ed infatti ci ha azzeccato!!










Modificato da - Berserk in Data 26/01/2012 03:13:53

 Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015

jazzintegrale
Gran Maestro




Inserito il - 26/01/2012 : 07:38:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jazzintegrale Invia a jazzintegrale un Messaggio Privato
Interessante.
Se puoi aggiungi ulteriori informazioni tecniche.










 Regione Sicilia  ~ Prov.: Messina  ~ Città: Ucria  ~  Messaggi: 1327  ~  Membro dal: 15/05/2011  ~  Ultima visita: 16/04/2013 Torna all'inizio della Pagina

lampa
Giovincello



Inserito il - 26/01/2012 : 11:06:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lampa Invia a lampa un Messaggio Privato
Ho fatto il cambio olio personalmente a 45K Km (attualmente sono a 52K Km, alim a GPL) usando un olio sisntetico, fra i tanti, molto valido. Prima del cambio ho aggiunto all'olio motore un additivo (flush engine) che pulisce il motore da morchie e quantaltro presente nel motore.

Come da prescrizione dopo l'aggiunta si fà girare il motore al minimo per 30 min con qualche accellerate quà e là. Dopodichè si fà il cambio olio vero e proprio.

Devo dire che dopo circa 15K Km l'olio sostituito era ancora parecchio bello.

Ripeterò la procedura a 60K Km.










  Firma di lampa 
Lampa
Terios 1.5 HIRO A/T 2009
GPL Landi Omegas
Valve-Protector sequenziale 4 cilindri
Filtro aria K&N 33-2967
Candele BRISK BOR14LGS
Olio cambio automatico AMSOIL ATF fluid
Olio motore Mobil 1 0W40

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Busto Garolfo  ~  Messaggi: 99  ~  Membro dal: 17/10/2009  ~  Ultima visita: 28/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 14:02:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
lampa ha scritto:

Ho fatto il cambio olio personalmente a 45K Km (attualmente sono a 52K Km, alim a GPL) usando un olio sisntetico, fra i tanti, molto valido. Prima del cambio ho aggiunto all'olio motore un additivo (flush engine) che pulisce il motore da morchie e quantaltro presente nel motore.

Come da prescrizione dopo l'aggiunta si fà girare il motore al minimo per 30 min con qualche accellerate quà e là. Dopodichè si fà il cambio olio vero e proprio.

Devo dire che dopo circa 15K Km l'olio sostituito era ancora parecchio bello.

Ripeterò la procedura a 60K Km.


La parte piena di residuo (morchia) è dove va' ad attingere il pescante......bisogna vedere se questi additivi di cui parli riescono a sciogliere completamente tutto il deposito di schifezza che eventualmente si è formato, oppure solo lo intaccano superficialmente....!! Magari se questo trattamento viene fatto dall'inizio di vita dell'auto, previene il tutto.....ma se viene fatto a metà carriera del motore, potrebbe essere solo un palliativo....comunque son tutte supposizioni......magari è anche un problema che si accentua a causa dell'alimentazione a GPL.....chi può dirlo?? Bisognerebbe sentire altri utenti del forum con gas se hanno riscontrato un inconveniente del genere o se si sono accorti che l'olio è + nero del normale....!!
X adesso altre info da dare non ne ho......l'auto va bene ed il mecca (spero) non deve + metterci le mani.....al massimo posso riferire al prossimo cambio dei 70k in che condizioni sarà l'olio che fuoriuscirà....!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

riboaction
Amministratore




Inserito il - 26/01/2012 : 14:59:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riboaction Invia a riboaction un Messaggio Privato
Mauro, i cerdo (ma è un parere personale e da verificare), che se fosse un problema di olio e basta (che lascia residui) dovrebbe capitare anche su altre macchine che utilizzano i medesimi oli... mi viene più da pensare invece che l'alimentazione a gpl poco adatta al nostro tipo di motore, possa accenturare questo problema!!!

Io con il mio vecchio suzuki (l'ho so a volte sono palloso con paralndo sempre del mio vecchio fuoristrada) a 230.000 km non ho mai riscontrato nessun tipo di problema di pressione e/o intasamenti, e non ho mai effettuato nessun trattamento pulente... solo regolare cambio olio (marca BP) ogni 10.000 km!










 Regione Lombardia  ~ Prov.: Como  ~ Città: Cabiate  ~  Messaggi: 3950  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 24/09/2019 Torna all'inizio della Pagina

crisnet67
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 17:23:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di crisnet67  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  crisnet67 Invia a crisnet67 un Messaggio Privato
riboaction ha scritto:

Mauro, i cerdo (ma è un parere personale e da verificare), che se fosse un problema di olio e basta (che lascia residui) dovrebbe capitare anche su altre macchine che utilizzano i medesimi oli... mi viene più da pensare invece che l'alimentazione a gpl poco adatta al nostro tipo di motore, possa accenturare questo problema!!!

Io con il mio vecchio suzuki (l'ho so a volte sono palloso con paralndo sempre del mio vecchio fuoristrada) a 230.000 km non ho mai riscontrato nessun tipo di problema di pressione e/o intasamenti, e non ho mai effettuato nessun trattamento pulente... solo regolare cambio olio (marca BP) ogni 10.000 km!


Quoto, probabilmente il GPL essendo più secco e con detonazione maggiore contribuisce ad un consumo maggiore dell'olio causandone residui più intensi, cosa che magari con la vettura a sola benzina non avviene.

Io comunque ongni primavera/estate faccio il cambio olio e devo dire che controllandolo durante l'anno mi sembra abbastanza pulito e soprattutto sempre lo stesso quantitativo, però la mia è solamente a benzina. (Km 70000 circa)










  Firma di crisnet67 

Cristiano - Administrator - IZØHQN
Terios ver.2006 - 1.5 SX Silver Metal

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 3172  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 28/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 20:30:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
crisnet67 ha scritto:

riboaction ha scritto:

Mauro, i cerdo (ma è un parere personale e da verificare), che se fosse un problema di olio e basta (che lascia residui) dovrebbe capitare anche su altre macchine che utilizzano i medesimi oli... mi viene più da pensare invece che l'alimentazione a gpl poco adatta al nostro tipo di motore, possa accenturare questo problema!!!

Io con il mio vecchio suzuki (l'ho so a volte sono palloso con paralndo sempre del mio vecchio fuoristrada) a 230.000 km non ho mai riscontrato nessun tipo di problema di pressione e/o intasamenti, e non ho mai effettuato nessun trattamento pulente... solo regolare cambio olio (marca BP) ogni 10.000 km!


Quoto, probabilmente il GPL essendo più secco e con detonazione maggiore contribuisce ad un consumo maggiore dell'olio causandone residui più intensi, cosa che magari con la vettura a sola benzina non avviene.

Io comunque ongni primavera/estate faccio il cambio olio e devo dire che controllandolo durante l'anno mi sembra abbastanza pulito e soprattutto sempre lo stesso quantitativo, però la mia è solamente a benzina. (Km 70000 circa)


Visto che c'è il sospetto che sia il GPL il responsabile di tutto ciò, effettuerò tutti i futuri tagliandi a 10000 e non + a 15000......l'auto mi deve ancora durare almeno 2 anni.......poco + o poco meno.......e visto che faccio poca strada, finchè il motore girerà regolare come ora, posticiperò il controllo valvole che x puro scrupolo volevo effettuare a 75000 km......!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

voladelta
T.T.S.


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 20:58:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di voladelta Invia a voladelta un Messaggio Privato
Non posso discutere per quanto riguarda il TERIOS, ma nei miei 18 anni di NIVA a GPL, non ho mai riscontrato problemi di inzozzamento dell'olio, anzi il GPL mi lasciava l'olio particolarmente chiaro e limpido.

Del resto, con un cambio olio regolare, eventuali morchie dovrebbero uscire via dal tappo di scolo, quindi non sommarsi all'interno.
Personalmente ho sentito un solo caso di olio che aveva intasato i condotti, ma era un mio collega "braccino-corto"che per risparmiare aveva fatto 80000 km senza mai sostituirlo.

I miei dubbi sulle possibili cause sono:
- sostituzione olio con aspiratore anziche' dal tappo di scolo
- reazione dell'olio con gli additivi del GPL.
- Oli non compatibili, ma decisamente poco credibile con gli oli attuali, a meno di aver messo un olio di lavaggio

Mi lascia anche molto perplesso il caso dei 5 Terios precedenti, se fosse vero vuol dire che la Daihatsu utilizza qualche materiale non compatibile con gli oli europei, ma allora dovrebbero essere in crisi tutte le Daihatsu e anche qualche Toyota, del resto se penso che le morchie possano provenire dal motore, vuol dire che le valvole ( e non solo) si sono gia' tritate.

Ciao










  Firma di voladelta 
TERIOS 1.5 SX - Rosso. + Grounding, + Filtro antipolline, +Trombe FIAMM bitonali, +Slitta paraserbatoio +Slitta paramotore +fari Xenon, Batteria Bosch S4020

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Balangero  ~  Messaggi: 1101  ~  Membro dal: 27/09/2009  ~  Ultima visita: 29/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 26/01/2012 : 22:44:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
A mio avviso è meglio usare anche un olio leggermente più "scarso" ma cambiato di frequente che un olio super cambiato di rado, a maggior ragione su di un motore che ne contiene poco, e che conseguentemente lo stressa di più.
Personalmente mi regolo così: offerte al supermercato di olio 100% sintetico 5W40 (si arriva a spendere anche meno di 20 euri a tanica da 4 kg) e cambio ogni 7/8000 km.
Non si spende una fortuna e la meccanica ringrazia...poi io che son maniaco aggiungo sempre anche l'antiattrito e faccio un lavaggio al circuito ogni 25/30000 km, ma è una mia fissa!
Suggerimento che mi aveva dato anni fa un benziniere: osservare lo stato dell' astina per capire lo stato del motore, ad astina pulita corrisponde motore pulito...astina zozza motore zozzo!
Ed un olio cambiato spesso mantiene più pulito tutto...










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 23:21:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
voladelta ha scritto:

Non posso discutere per quanto riguarda il TERIOS, ma nei miei 18 anni di NIVA a GPL, non ho mai riscontrato problemi di inzozzamento dell'olio, anzi il GPL mi lasciava l'olio particolarmente chiaro e limpido.

Del resto, con un cambio olio regolare, eventuali morchie dovrebbero uscire via dal tappo di scolo, quindi non sommarsi all'interno.
Personalmente ho sentito un solo caso di olio che aveva intasato i condotti, ma era un mio collega "braccino-corto"che per risparmiare aveva fatto 80000 km senza mai sostituirlo.

I miei dubbi sulle possibili cause sono:
- sostituzione olio con aspiratore anziche' dal tappo di scolo
- reazione dell'olio con gli additivi del GPL.
- Oli non compatibili, ma decisamente poco credibile con gli oli attuali, a meno di aver messo un olio di lavaggio

Mi lascia anche molto perplesso il caso dei 5 Terios precedenti, se fosse vero vuol dire che la Daihatsu utilizza qualche materiale non compatibile con gli oli europei, ma allora dovrebbero essere in crisi tutte le Daihatsu e anche qualche Toyota, del resto se penso che le morchie possano provenire dal motore, vuol dire che le valvole ( e non solo) si sono gia' tritate.

Ciao



Fino a 30000 km ho effettuato tagliandi in Daihatsu, quindi non penso che abbiano fatto qualche magagna x via della garanzia.....; quello dei 45000 l'ho effettuato da un altro mecca che installa anche impianti a gas, e non mi pare che abbia lavorato male (ma non si può mai realmente sapere)....; il mecca attuale è uno che mi è stato consigliato e che in effetti pare molto puntiglioso, ma il danno era già in corso, quindi lui è da scagionare pienamente....!!
Anche io sapevo che il GPL lascia meno residui nell'olio, quindi se si escludono un mal lavoro del mecca ed la questione del gas, cosa rimane?? Poi il mio Terios alla fine ha solo 60000 km.....il mecca mi diceva che cose del genere le ha viste su mezzi con molti + km......: adesso però mi torna in mente una vecchia discussione in cui mi lamentavo del fatto che dal concessionario non era possibile fornire il proprio olio perché x lui si metteva solo quello che avevano nella loro officina......vuoi vedere che alla fine oltre che far spendere una esagerazione in manodopera, hanno anche risparmiato sull'olio sperando che eventuali problemi si verificassero fuori garanzia?? Avrebbero sempre potuto dire che poteva essere un difetto comune, oppure che un eventuale meccanico esterno aveva lavorato male.....insomma, potevano sempre trovare una scusa....!!
Ok, alla fine mi sa che la vera causa non salterà mai fuori.....mi accontento di aver salvato il motore, anche se ho speso quasi come x un altro tagliando.....ma meglio così che dover cambiare prematuramente l'auto....!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 23:26:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
mapesta ha scritto:

A mio avviso è meglio usare anche un olio leggermente più "scarso" ma cambiato di frequente che un olio super cambiato di rado, a maggior ragione su di un motore che ne contiene poco, e che conseguentemente lo stressa di più.
Personalmente mi regolo così: offerte al supermercato di olio 100% sintetico 5W40 (si arriva a spendere anche meno di 20 euri a tanica da 4 kg) e cambio ogni 7/8000 km.
Non si spende una fortuna e la meccanica ringrazia...poi io che son maniaco aggiungo sempre anche l'antiattrito e faccio un lavaggio al circuito ogni 25/30000 km, ma è una mia fissa!
Suggerimento che mi aveva dato anni fa un benziniere: osservare lo stato dell' astina per capire lo stato del motore, ad astina pulita corrisponde motore pulito...astina zozza motore zozzo!
Ed un olio cambiato spesso mantiene più pulito tutto...


Hai ragione, Mape.......magari contenendo meno olio succede come x il Feroza, come avevo segnalato nei post in alto....però a 'sto punto sarebbe una cosa che dovrebbe succedere a tutti.....o almeno.....a chi non è puntiglioso come te.....; resta il fatto che non si sa mai di chi realmente fidarsi.....anni fa mia mamma ha quasi fuso il motore della Polo che aveva allora perché il meccanico che le aveva fatto qualche tagliando di seguito impiegava olio minerale da trattore!!! Alla fine il motore era tutto pieno di morchia, ed il meccanico del concessionario che ha scoperto il fatto ha dovuto faticare parecchio x ripristinare a valori decenti il suo funzionamento....!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 26/01/2012 : 23:29:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
voladelta ha scritto:
Mi lascia anche molto perplesso il caso dei 5 Terios precedenti, se fosse vero vuol dire che la Daihatsu utilizza qualche materiale non compatibile con gli oli europei, ma allora dovrebbero essere in crisi tutte le Daihatsu e anche qualche Toyota, del resto se penso che le morchie possano provenire dal motore, vuol dire che le valvole ( e non solo) si sono gia' tritate.

Ciao



Elio, il mio attuale mecca ha lavorato e venduto Daihatsu anni addietro, ed alcune le sta ancora tagliandando ora (di vecchi clienti)......magari di 'sto problema sono al corrente anche le concessionarie ufficiali, ma come al solito non dicono nulla ai clienti...!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 26/01/2012 : 23:53:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Berserk ha scritto: .......anni fa mia mamma ha quasi fuso il motore della Polo che aveva allora perché il meccanico che le aveva fatto qualche tagliando di seguito impiegava olio minerale da trattore!!! Alla fine il motore era tutto pieno di morchia, ed il meccanico del concessionario che ha scoperto il fatto ha dovuto faticare parecchio x ripristinare a valori decenti il suo funzionamento....!!



Ti sarà mica successa una cosa simile?










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 27/01/2012 : 00:00:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
mapesta ha scritto:
Ti sarà mica successa una cosa simile?


Il meccanico di allora aveva detto che utilizzava quell'olio, dopo l'accaduto......quelli a cui mi sono rivolto io x il Terios dopo il concessionario hanno sempre detto di utilizzare olio sintetico......ma siam sempre lì: dal conce ai meccanici, chi era veramente affidabile?? Siamo nelle mani di gente che potrebbe metterci nei motori di tutto......e fanno tutti i lavori a porte chiuse (in concessionaria).....!! L'unica è andare da un mecca realmente fidato che mette ciò che dice oppure portare noi direttamente la tanica di olio come già si consigliava sul forum da tempo...!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

jazzintegrale
Gran Maestro




Inserito il - 27/01/2012 : 08:12:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jazzintegrale Invia a jazzintegrale un Messaggio Privato
Un dubbio:

L'impianto GPL non prevede un filtro magnetico per "risucchiare" i residui ferrosi del GPL?
Forse anche questo componente, se trascurato, può essere responsabile dell'accaduto?










 Regione Sicilia  ~ Prov.: Messina  ~ Città: Ucria  ~  Messaggi: 1327  ~  Membro dal: 15/05/2011  ~  Ultima visita: 16/04/2013 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 27/01/2012 : 12:19:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Berserk ha scritto:

mapesta ha scritto:
Ti sarà mica successa una cosa simile?


Il meccanico di allora aveva detto che utilizzava quell'olio, dopo l'accaduto......quelli a cui mi sono rivolto io x il Terios dopo il concessionario hanno sempre detto di utilizzare olio sintetico......ma siam sempre lì: dal conce ai meccanici, chi era veramente affidabile?? Siamo nelle mani di gente che potrebbe metterci nei motori di tutto......e fanno tutti i lavori a porte chiuse (in concessionaria).....!! L'unica è andare da un mecca realmente fidato che mette ciò che dice oppure portare noi direttamente la tanica di olio come già si consigliava sul forum da tempo...!!


Eh, già!
Oppure se uno ha la possibilità fare da sè...










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 27/01/2012 : 12:31:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
jazzintegrale ha scritto:

Un dubbio:

L'impianto GPL non prevede un filtro magnetico per "risucchiare" i residui ferrosi del GPL?
Forse anche questo componente, se trascurato, può essere responsabile dell'accaduto?


Il tappo magnetico c'è in tutte le auto ed è quello che si svita quando si dovrebbe scolare l'olio nel metodo tradizionale....in questo modo ad ogni cambio dell'olio vengono tolti anche eventuali residui ferrosi....correggetemi se sbaglio....!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 27/01/2012 : 12:32:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
mapesta ha scritto:
Eh, già!
Oppure se uno ha la possibilità fare da sè...


Mi piacerebbe, ma non ho l'esperienza e si ha sempre paura di far danni......preferisco lasciar fare ad un mecca (spero di averlo finalmente trovato) onesto...!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 27/01/2012 : 13:43:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Berserk ha scritto:

mapesta ha scritto:
Eh, già!
Oppure se uno ha la possibilità fare da sè...


Mi piacerebbe, ma non ho l'esperienza e si ha sempre paura di far danni......preferisco lasciar fare ad un mecca (spero di averlo finalmente trovato) onesto...!!


Il meccanico di VERA fiducia è senz' altro la soluzione migliore...ma c'è anche (per il solo cambio olio) la soluzione del benzinaio di fiducia: sei presente e vedi cosa ci mette. L'handicap è che l'olio te lo paghi al prezzo pieno, ma la manodopera è compresa, per cui siam lì...










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 27/01/2012 : 13:49:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Berserk ha scritto:

jazzintegrale ha scritto:

Un dubbio:

L'impianto GPL non prevede un filtro magnetico per "risucchiare" i residui ferrosi del GPL?
Forse anche questo componente, se trascurato, può essere responsabile dell'accaduto?


Il tappo magnetico c'è in tutte le auto ed è quello che si svita quando si dovrebbe scolare l'olio nel metodo tradizionale....in questo modo ad ogni cambio dell'olio vengono tolti anche eventuali residui ferrosi....correggetemi se sbaglio....!!


C'è nel cambio e nel differenziale posteriore (in quello davanti stranamente no) e ciò ha una logica in quanto qui i cambi olio sono molto diradati nel tempo, per cui è necessario bloccare in qualche modo gli sfridi metallici.
Il tappo della coppa motore il magnete non ce l'ha, vuoi perchè i cambi olio sono molto più frequenti, vuoi soprattutto perchè sul circuito c'è il filtro, deputato a trattenere tutte le schifezze sfridi compresi.










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 27/01/2012 : 15:39:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
mapesta ha scritto:
C'è nel cambio e nel differenziale posteriore (in quello davanti stranamente no) e ciò ha una logica in quanto qui i cambi olio sono molto diradati nel tempo, per cui è necessario bloccare in qualche modo gli sfridi metallici.
Il tappo della coppa motore il magnete non ce l'ha, vuoi perchè i cambi olio sono molto più frequenti, vuoi soprattutto perchè sul circuito c'è il filtro, deputato a trattenere tutte le schifezze sfridi compresi.



Ah, ok....buono a sapersi!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

lampa
Giovincello



Inserito il - 27/01/2012 : 18:26:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lampa Invia a lampa un Messaggio Privato
Berserk ha scritto:

voladelta ha scritto:

Non posso discutere per quanto riguarda il TERIOS, ma nei miei 18 anni di NIVA a GPL, non ho mai riscontrato problemi di inzozzamento dell'olio, anzi il GPL mi lasciava l'olio particolarmente chiaro e limpido.

Del resto, con un cambio olio regolare, eventuali morchie dovrebbero uscire via dal tappo di scolo, quindi non sommarsi all'interno.
Personalmente ho sentito un solo caso di olio che aveva intasato i condotti, ma era un mio collega "braccino-corto"che per risparmiare aveva fatto 80000 km senza mai sostituirlo.

I miei dubbi sulle possibili cause sono:
- sostituzione olio con aspiratore anziche' dal tappo di scolo
- reazione dell'olio con gli additivi del GPL.
- Oli non compatibili, ma decisamente poco credibile con gli oli attuali, a meno di aver messo un olio di lavaggio

Mi lascia anche molto perplesso il caso dei 5 Terios precedenti, se fosse vero vuol dire che la Daihatsu utilizza qualche materiale non compatibile con gli oli europei, ma allora dovrebbero essere in crisi tutte le Daihatsu e anche qualche Toyota, del resto se penso che le morchie possano provenire dal motore, vuol dire che le valvole ( e non solo) si sono gia' tritate.

Ciao



Fino a 30000 km ho effettuato tagliandi in Daihatsu, quindi non penso che abbiano fatto qualche magagna x via della garanzia.....; quello dei 45000 l'ho effettuato da un altro mecca che installa anche impianti a gas, e non mi pare che abbia lavorato male (ma non si può mai realmente sapere)....; il mecca attuale è uno che mi è stato consigliato e che in effetti pare molto puntiglioso, ma il danno era già in corso, quindi lui è da scagionare pienamente....!!
Anche io sapevo che il GPL lascia meno residui nell'olio, quindi se si escludono un mal lavoro del mecca ed la questione del gas, cosa rimane?? Poi il mio Terios alla fine ha solo 60000 km.....il mecca mi diceva che cose del genere le ha viste su mezzi con molti + km......: adesso però mi torna in mente una vecchia discussione in cui mi lamentavo del fatto che dal concessionario non era possibile fornire il proprio olio perché x lui si metteva solo quello che avevano nella loro officina......vuoi vedere che alla fine oltre che far spendere una esagerazione in manodopera, hanno anche risparmiato sull'olio sperando che eventuali problemi si verificassero fuori garanzia?? Avrebbero sempre potuto dire che poteva essere un difetto comune, oppure che un eventuale meccanico esterno aveva lavorato male.....insomma, potevano sempre trovare una scusa....!!
Ok, alla fine mi sa che la vera causa non salterà mai fuori.....mi accontento di aver salvato il motore, anche se ho speso quasi come x un altro tagliando.....ma meglio così che dover cambiare prematuramente l'auto....!!


Penso che una possibile risposta te la sei data da solo leggendo la tua esperienza. In ogni caso il GPL potrà essere causa di diverse magagne (vedi valvole ecc. ecc.) ma non penso proprio che introduca il problema morchia essendo in sè una combustione molto "pulita".

Azzardo una ipotesi non è che hai aggiunto qualche additivo del tipo Sintoflon a base di teflon?
Ho letto in qualche forum che potrebbe essere causa di qualche intasamento.










  Firma di lampa 
Lampa
Terios 1.5 HIRO A/T 2009
GPL Landi Omegas
Valve-Protector sequenziale 4 cilindri
Filtro aria K&N 33-2967
Candele BRISK BOR14LGS
Olio cambio automatico AMSOIL ATF fluid
Olio motore Mobil 1 0W40

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Busto Garolfo  ~  Messaggi: 99  ~  Membro dal: 17/10/2009  ~  Ultima visita: 28/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 27/01/2012 : 18:39:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
lampa ha scritto:
Azzardo una ipotesi non è che hai aggiunto qualche additivo del tipo Sintoflon a base di teflon?
Ho letto in qualche forum che potrebbe essere causa di qualche intasamento.


No, nessun additivo, tranne quelli utilizzati ai tagliandi dal concessionario x ripulire circuito GPL e benza......l'additivo a base di teflon non dicono che a lungo andare intasi le parti + piccole?? Qui si parlava di vera e propria macro-morchia...!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 27/01/2012 : 22:48:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Non voglio far pubblicità, ma il Sintoflon lo uso regolarmente da circa 65.000 km (la macchina ne ha ora 85.000) e non ho MAI avuto alcun problema, anzi, tutt'altro.









 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

riboaction
Amministratore




Inserito il - 28/01/2012 : 14:04:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riboaction Invia a riboaction un Messaggio Privato
quoto Map... utilizzato in tutte la auto che ho posseduto io (mini-punto-vitra-panda4x4-terios) e mio fratello (33-matiz-santana-range rover-vitara) e mai avuto nessun problema di motore... anzi molti si sono fatti davvero molti km (il range aveva oltrepassato i 300.000 quando è stato venduto)!









 Regione Lombardia  ~ Prov.: Como  ~ Città: Cabiate  ~  Messaggi: 3950  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 24/09/2019 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 28/01/2012 : 14:52:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
riboaction ha scritto:

quoto Map... utilizzato in tutte la auto che ho posseduto io (mini-punto-vitra-panda4x4-terios) e mio fratello (33-matiz-santana-range rover-vitara) e mai avuto nessun problema di motore... anzi molti si sono fatti davvero molti km (il range aveva oltrepassato i 300.000 quando è stato venduto)!


Confermi quanto affermato mio ricambista, che sostiene che con questo prodotto gli effetti non si vedono subito (la macchina non diventa un missile) ma si notano alla lunga, quando vedi che il contakm gira ed il motore si comporta sempre come da nuovo...










 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

lampa
Giovincello



Inserito il - 30/01/2012 : 10:56:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lampa Invia a lampa un Messaggio Privato
In circolazione ci sono diversi additivi che svolgono la funzione di "lavaggio" motore. Volendo ad esempio citare uno di nota marca ecco il link:

http://www.bardahl.it/lubrificanti_...flush.html#2

Sono comunque anche convinto che avendo la certezza del cambio olio (sintetico di qualità), cambiandolo da sè o rivolgendosi a un meccanico di fiducia che magari accetta anche di utilizzare l'olio da Voi scelto ed acquistato, ad intervalli regolari e più corti rispetto a quanto prescrive la manutenzione programmata a libretto non si dovrebbe avere questo problema.

C'è anche un aspetto economico da non sottovalutare ad esempio il meccanico che mi aveva sostituito l'olio motore alla Classe A, su cui non metto mani per ora, mi aveva caricato 90 euro per 4 litri di olio, importo a mio avviso veramente eccesivo considerando anche il fatto che non mi ha specificato in ricevuta che olio mi ha messo. Nell'ipotesi abbia usato un buon sintentito mi ha fatto pagare un 30 euro in più rispetto al prezzo dell'olio acquistato per conto proprio ma nella peggiore delle ipotesi se ha usato un multigrade minerale può addirittura essersi messo in tasca anche 60 euro...










  Firma di lampa 
Lampa
Terios 1.5 HIRO A/T 2009
GPL Landi Omegas
Valve-Protector sequenziale 4 cilindri
Filtro aria K&N 33-2967
Candele BRISK BOR14LGS
Olio cambio automatico AMSOIL ATF fluid
Olio motore Mobil 1 0W40

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Busto Garolfo  ~  Messaggi: 99  ~  Membro dal: 17/10/2009  ~  Ultima visita: 28/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

mapesta
T.T.S.


Direzione TCI


Inserito il - 30/01/2012 : 14:18:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mapesta Invia a mapesta un Messaggio Privato
Solito discorso...o fai da te o vai da chi ti puoi veramente fidare.









 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: 3205  ~  Membro dal: 25/09/2009  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 30/01/2012 : 14:33:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
lampa ha scritto:

In circolazione ci sono diversi additivi che svolgono la funzione di "lavaggio" motore. Volendo ad esempio citare uno di nota marca ecco il link:

http://www.bardahl.it/lubrificanti_...flush.html#2

Sono comunque anche convinto che avendo la certezza del cambio olio (sintetico di qualità), cambiandolo da sè o rivolgendosi a un meccanico di fiducia che magari accetta anche di utilizzare l'olio da Voi scelto ed acquistato, ad intervalli regolari e più corti rispetto a quanto prescrive la manutenzione programmata a libretto non si dovrebbe avere questo problema.

C'è anche un aspetto economico da non sottovalutare ad esempio il meccanico che mi aveva sostituito l'olio motore alla Classe A, su cui non metto mani per ora, mi aveva caricato 90 euro per 4 litri di olio, importo a mio avviso veramente eccesivo considerando anche il fatto che non mi ha specificato in ricevuta che olio mi ha messo. Nell'ipotesi abbia usato un buon sintentito mi ha fatto pagare un 30 euro in più rispetto al prezzo dell'olio acquistato per conto proprio ma nella peggiore delle ipotesi se ha usato un multigrade minerale può addirittura essersi messo in tasca anche 60 euro...


Al prossimo tagliando provvederò a far cambiare tutti gli oli (motore, cambio e differenziali) fornendoli x conto mio..... non perchè non mi fido del mio attuale mecca, ma solo x una questione di soddisfazione personale....!!
L'additivo di cui parli andrebbe messo prima di fare un viaggetto medio oppure bisogna tenere il motore x 20 minuti circa a 3000 giri ed oltre......azz!!










  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina

lampa
Giovincello



Inserito il - 30/01/2012 : 16:48:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lampa Invia a lampa un Messaggio Privato
Berserk ha scritto:

lampa ha scritto:

In circolazione ci sono diversi additivi che svolgono la funzione di "lavaggio" motore. Volendo ad esempio citare uno di nota marca ecco il link:

http://www.bardahl.it/lubrificanti_...flush.html#2

Sono comunque anche convinto che avendo la certezza del cambio olio (sintetico di qualità), cambiandolo da sè o rivolgendosi a un meccanico di fiducia che magari accetta anche di utilizzare l'olio da Voi scelto ed acquistato, ad intervalli regolari e più corti rispetto a quanto prescrive la manutenzione programmata a libretto non si dovrebbe avere questo problema.

C'è anche un aspetto economico da non sottovalutare ad esempio il meccanico che mi aveva sostituito l'olio motore alla Classe A, su cui non metto mani per ora, mi aveva caricato 90 euro per 4 litri di olio, importo a mio avviso veramente eccesivo considerando anche il fatto che non mi ha specificato in ricevuta che olio mi ha messo. Nell'ipotesi abbia usato un buon sintentito mi ha fatto pagare un 30 euro in più rispetto al prezzo dell'olio acquistato per conto proprio ma nella peggiore delle ipotesi se ha usato un multigrade minerale può addirittura essersi messo in tasca anche 60 euro...


Al prossimo tagliando provvederò a far cambiare tutti gli oli (motore, cambio e differenziali) fornendoli x conto mio..... non perchè non mi fido del mio attuale mecca, ma solo x una questione di soddisfazione personale....!!
L'additivo di cui parli andrebbe messo prima di fare un viaggetto medio oppure bisogna tenere il motore x 20 minuti circa a 3000 giri ed oltre......azz!!



Guarda io l'ultima volta ho fatto così: ho aggiunto all'olio la lattina o bottiglietta monodose poi ho lasciato girare il motore al minimo per una mezz'ora e di tanto in tanto davo delle accellerate (una decina di volte ad occhio) diciamo a 3000 giri. Se vuoi puoi anche farci un giretto per una mezz'ora.

Completata la fase di sopra si procede allo scolo dell'olio, và lasciato fuoriscire per bene tutto quanto aspettando anche dieci-quindici minuti.

Dopodichè si richiude la coppa con il tappo avendo cura di sostituire la guarnizione e quindi si cambia il filtro se è stato montato correttamente la volta precedente di riesce a svitarlo a mano.

A questo punto puoi mettere o far mettere, con grande soddisfazione, l'olio da tè scelto e voilà il gioco è fatto.










  Firma di lampa 
Lampa
Terios 1.5 HIRO A/T 2009
GPL Landi Omegas
Valve-Protector sequenziale 4 cilindri
Filtro aria K&N 33-2967
Candele BRISK BOR14LGS
Olio cambio automatico AMSOIL ATF fluid
Olio motore Mobil 1 0W40

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Busto Garolfo  ~  Messaggi: 99  ~  Membro dal: 17/10/2009  ~  Ultima visita: 28/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

Berserk
Amministratore


Direzione TCI



Inserito il - 30/01/2012 : 19:05:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Berserk  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Berserk  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Berserk Invia a Berserk un Messaggio Privato
Grazie Lampa!









  Firma di Berserk 
Ex teriorista (Terios SX O/F '06)

Fuoristrada posseduto:
Suzuki Samurai 1.3 Cabrio '93 ASI

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Rivanazzano Terme  ~  Messaggi: 17277  ~  Membro dal: 07/09/2009  ~  Ultima visita: 20/09/2015 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
  Bookmark this Topic  
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi.